IPOTESI SULL'ORIGINE DEI " BIANCHI "

 

Come abbiamo detto nei capitoli precedenti, il cognome " BIANCHI " deriva probabilmente dal colore dei capelli o da quello della barba di alcuni individui che non avevano altro appellativo di riconoscimento.
Tale definizione Ŕ chiaramente contestabile, ma per il momento non ne abbiamo trovate altre che possano darci ulteriori prove di veridicitÓ.
Vero Ŕ che nel corso dei secoli si sono verificate determinate situazioni che hanno fatto attribuire l'appellativo di BIANCHI a fazioni, corporazioni, a gruppi di persone che in qualche modo potevano essere abbinate al nome dei BIANCHI.
Un esempio sono i Bianchi e Neri , fazioni contrapposte in Firenze all'inizio del 1300 o del movimento religioso dei flagellanti detti BIANCHI che nel 1339 circa percorse tutta l'Italia invocando " pace e fratellanza " ; oppure quella attribuita durante la rivoluzione francese ai " realisti " definiti Bianchi in contrapposizione alle truppe repubblicane che assumevano invece la denominazione di " azzurri ".
Vi sono poi le famiglie nobili rese tali da concessioni di titoli per l'appunto nobiliari da parte di Principi ed Imperatori.
Questa forse Ŕ la parte pi¨ ambita da molti di noi, che presi dalla frenesia di una certa distinzione dagli altri, cerca legami, parentele, antiche discendenze, che possano dar loro l'attributo di conte, barone, duca, ecc. e per questa nostra vanitÓ esiste un florido commercio di societÓ araldiche che trovano per tutti ( o quasi ) antiche discendenze con tanto di stemma.
In alcuni casi per˛ ( in veritÓ molto pochi ) si trova un legame che congiunge le nostre aspirazioni ad una consistente realtÓ, spesso limitata solo al titolo in quanto le sostanze si sono, ormai anch'esse, perse nei secoli.
Nelle pagine che seguono verranno affrontati e verificati tutti questi argomenti con la speranza che qualcuno di noi, approfondendo le ricerche, possa trovare la giusta soluzione o, in alcuni casi, ritrovare antichi legami non solo di nobiltÓ, ma di parentela con dei BIANCHI che si sono resi noti in vari settori della cultura, della medicina, dell'imprenditoria, dando con la loro opera, quel valido contributo all'evoluzione della nostra societÓ.

 


Ultimo aggiornamento 20/04/2005