Stembiarid.gif (3643 byte)

 

 

I BIANCHI DI MANDELLO (Lecco)

La cittadina, ai piedi della Grigna Settentrionale, Ŕ in amena posizione sulla sponda orientale del ramo di Lecco del Lago di Como.

 

 

Troviamo questa famiglia nel sec. XV rappresentata nel Consiglio Generale.
Il venerabile Bertino Bianchi governava il Monastero di Abbadia nel 1531.
 
Nel 1786 il dott. Gaetano Bianchi fu podestÓ della Valsassina e nel 1793 di Menaggio.
Rami di questa famiglia si diffusero a Milano ed altrove.
 
La descrizione dello stemma Ŕ la seguente:
 

Di rosso al guerriero armato, impugnante con la sinistra lo scudo e con la destra la spada posta in palo il tutto d'argento..

dal Libro delle NobiltÓ Lombarde Vol.3


Ulimo aggiornamento 11/07/2012