Stembiarid.gif (3643 byte)

 

 

I BIANCHI DI VILMINORE DI SCALVE (Bergamo)

 

 

Bueggio - Parrocchiale di Bueggio, dedicata a S. Gottardo - 
...... Noto ancora due banchi in noce a traforo, che si voglio dell'antica famiglia Bianchi o Morzenti -

Noto che nel 1600 i Bianchi veri si estinsero e ne fu raccolto il cognome e l'eredità da un ramo dei Morzenti, entrambe famiglie agiate e che ebbero persone che le fecero distinguere dalla comune - 

Tuttavia le case dimostrano una certa qualificazione e sono a Bueggio di sopra. Queste case erano ricche di mobili antichi nonché di carte e pergamene certo raccolte e conservate da più notai e sacerdoti, di fama avuti. 

Ad un Sig. Giòvanni Battista Bianchi, morto nonagenario da pochi anni spetta un Ms. sulla Valle di Scalve.

Giovanni Bianchi di Bueggio accenna : "…ora lo stesso circondario (si riferisce alla Valle) deve emettere annualmente copiose emigrazioni per ogni dove, ma specialmente in Sardegna e nell’America, perché divenuto quivi il lavoro (ill.) ad alimentarli … e questi emigranti, nell’eventuale rimpatrio, portando seco nuovi costumi, li comunicano e li generalizzano per tutta la Valle…".

 

Le Memorie storiche sulle opere d'Arte antiche site nella Valle di Scalve comunicate alla Regia Soprintendenza 1914 a cura della "Biblioteca Comunale di Vilminore" - trascrizione: Duci Simona http://www.scalve.it/


In Ponno vive una famiglia Bianchi ed il 17 gennaio 1704 Alessandro Bonicelli da Clusone fa battezzare a Vilminore il figlio Antonio.

www.scalve.it/contrade/default.htm


Bueggio: panorama del paese (www.intercam.it/scalve/12.htm)


Ultimo aggiornamento 20/04/2005